«I miei nomi sono come strati che si sono appoggiati sulla pelle uno dopo l’altro, per poi cadere 
piano come le foglie degli asfodeli, non appena trovato quello giusto.
Ma il mio vero nome è Irène.
È questo il nome giusto, il modo con cui chiamo
la mia anima, l’essenza profonda di quella che sono»

 

Martedì 7 giugno alle 21 al Centro culturale Verdi - Via XXV Aprile, si terrà la presentazione del libro "Suite per Irène" con l'autrice Federica Lauto.

L'autrice dialogherà sul romanzo con Alberto Cristofori, scrittore, consulente editoriale e traduttore.
 
 

Ingresso libero

Accesso con mascherine FFP2

 

Suite per Irène

Parigi 1942, Irène Némirovsky ha nove minuti per fare la valigia e lasciare un marito e due figlie, prima di essere deportata al campo di Auschwitz-Birkenau. In quel luogo, ogni notte, come un antidoto al dolore, la sua mente ripercorre l’infanzia vissuta a Kiev e a Mosca, l’esilio in Finlandia, in Svezia e il suo arrivo nella sognata e amatissima Francia. 
Il romanzo biografico immaginato da Federica Lauto ci porta in un viaggio nel mondo interiore di una delle autrici più importanti e prolifiche del Novecento, i cui giorni si intrecciano con quelli della Storia con la “s” maiuscola: dalla Rivoluzione Russa all’Europa degli anni Venti e Trenta, dalla salita al potere di Hitler allo scoppio della Seconda guerra mondiale. L’omaggio di Federica Lauto a Némirovsky si basa su una ricerca scrupolosa e accurata della vita e dei romanzi della scrittrice, da cui emergono i conflitti in famiglia, e in particolare con la madre, i successi e le delusioni professionali. Di Irène Némirovsky affiora e palpita, inoltre, il desiderio di appartenere ai luoghi in cui vive, e in particolare a Parigi, città che la farà sentire tanto amata quanto respinta, come una figlia accolta ma mai realmente voluta. 

Federica Lauto

Federica Lauto, ex-assessora alle pari opportunità di Grado, è scrittrice, psicoterapeuta, appassionata di canto e della sua laguna. Durante gli studi ha vissuto a Padova, dove ha lavorato per un servizio d’integrazione scolastica per bambini ipovedenti e con le sue gatte continua a viaggiare fra Grado e il Piovego. Federica è stata tra i partecipanti del talent-show per aspiranti scrittori Masterpiece, in onda su Rai Tre tra il 2013 e il 2014. Autrice della raccolta I racconti del viale (Cleup, 2016), sta lavorando al suo prossimo romanzo.

 

Alberto Cristofori 

Nato a Milano nel 1961, è consulente editoriale e traduttore. Tiene corsi di editoria alla scuola Fenysia di Firenze. Con Bompiani ha pubblicato un romanzo e un libro di racconti. Ha scritto vari manuali scolastici e numerose riscritture di classici (I promessi sposi, Le più belle opere di Shakespeare, Le più belle opere di Verdi, La Divina Commedia, Moby Dick) ad uso di ragazze e ragazzi.

È uno studioso di Dante Alighieri e organizza letture e presentazioni della Divina Commedia in scuole, librerie e biblioteche. Nel 2015 ha organizzato una maratona dantesca (Milano per Dante) in cui 100 esponenti della società civile milanese hanno letto i canti del poema.

Nel 2017 ha fondato con Manuela Galassi la casa editrice per bambini e ragazzi Albe Edizioni.

 

 

Date e orari

07
giu
Ore 21

Costi

Ingresso libero

Documenti

Lauto

(Formato .PDF 467KB)

Ulteriori informazioni

Accesso con mascherine FFP2

Galleria

Questo sito utilizza cookie tecnici e di analytics .
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies