In dettaglio

E' aperto da oggi 15 giugno fino alle ore 12 del 30 luglio 2021 il bando per la concessione di contributi per sostenere i cittadini nel pagamento dell'affitto. Una misura di supporto per la copertura dei canoni di locazione, anche per aiutare i nuclei familiari in difficoltà e resi ancora più vulnerabili a seguito dell’emergenza sanitaria da COVID 19.

Il bando si rivolge alle famiglie residenti nei comuni appartenenti al Distretto Sociale Est Milano: Pioltello, Rodano, Segrate, Vimodrone.

I fondi assegnati al Distretto ammontano a 260 mila euro.

La domanda si potrà presentare solo online tramite piattaforma digitale.

ATTENZIONE! Dovranno essere presentate una domanda da parte dell'affittuario e una domanda da parte del proprietario dell'immobile. Solo con la presentazione di entrambe si potrà accedere al contributo.

Il Sistema unico Abitare offrirà consulenza e supporto nella presentazione della domanda ai cittadini impossibilitati a procedere in autonomia.
Occorrerà inviare una mail all’indirizzo abitaredistretto3@comune.pioltello.mi.it specificando, cognome e nome, comune di residenza, recapito telefonico e motivo della richiesta: RICHIESTA SUPPORTO partecipazione Avviso Pubblico Misura Unica Affitt o”. L’operatore dedicato riconta tterà telefonicamente i richiedenti, in ordine di arrivo delle mail, verificando il possesso dei document necessari e, solo in tal caso, fissando appuntament fino a disponibilità delle agende.

Destinatari del bando sono i nuclei familiari in locazione sul libero mercato o in alloggi in godimento o in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali ai sensi della L. R. 16/2016, art.1 c.6. Sono esclusi i contratti di Servizi Abitativi Pubblici (SAP) – ex case popolari.

Altri requisiti per accedere

  • Essere residenti da almeno un anno nell'alloggio in locazione oggetto del contributo
  • Non essere sottoposti a procedure di rilascio dell'abitazione
  • Non essere proprietari di allogio adeguato in Regione Lombardia
  • Avere un'attestazione ISEE da 0,00 a 18.000,00 euro
  • Avere un'attestazione ISEE da 18.000,01 a 26.000,00 euro, solo in caso di riduzione del reddito a causa dell'emergenza sanitaria


Documenti da preparare in formato pdf prima della presentazione della domanda

  • Documenti di identità, tessera sanitaria, permesso di soggiorno, tutti fronte e retro, del richiedente
  • Contratto di locazione in corso di validità e relativa registrazione all'Agenzia delle Entrate
  • Documentazione attestante la riduzione del reddito
  • Modulo privacy, che sarà disponibile sul sito del Comune
  • L'attestazione ISEE sarà autocertificata

Il testo integrale dell'Avviso pubblico

L'Allegato A informativo con le indicazioni per presentare la domanda

Tutte le informazioni utili ad affittuari e proprietari nella sezione Salute, Benessere e Assistenza del sito

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies