Il COVID-19 si combatte anche con il corretto smaltimento dei guanti e delle mascherine monouso che i cittadini devono utilizzare per proteggersi dal virus. I dispositivi infatti, oltre a non essere biodegradabili e quindi a inquinare l’ambiente, costituiscono un potenziale rischio sanitario.
Il Comune di Segrate si unisce alla Città Metropolitana di Milano nella campagna lanciata per sensibilizzare a comportarsi in modo responsabile nella gestione di questa nuova tipologia di rifiuti, visto che purtroppo si sta assistendo all’incremento del loro abbandono lungo i marciapiedi e nelle aree verdi.

Secondo le indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità e le vigenti disposizioni, mascherine e guanti devono essere gettati nel rifiuto indifferenziato, possibilmente utilizzando nella pattumiera due sacchetti uno dentro l’altro.

Se ci si trova fuori casa, devono essere buttati nel cestino portarifiuti più vicino.

Occorre ricordare che l'abbandono di rifiuti è un reato.

 

Per informazioni

Sezione Ambiente, tel. 02.26902336

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies