Parte, oggi, primo ottobre, la campagna Nastro Rosa Airc 2020 che per tutto il mese promuove la prevenzione e la ricerca sul tumore al seno. A dare il via sarà l’illuminazione in rosa di centinaia di palazzi comunali e monumenti in tutta Italia, grazie alla collaborazione tra Fondazione Airc e Anci, Associazione Nazionale Comuni Italiani.

A testimonianza dell'adesione all'iniziativa, Segrate accende di rosa il Centro Verdi.

L'evento Airc, riconosciuto in tutto il mondo e associato alla campagna internazionale ‘Breast Cancer Awareness Month’, ha visto accendersi di rosa, negli ultimi tre anni, centinaia di monumenti, dal Duomo di Milano a Ponte Vecchio a Firenze, e ancora tanti altri in moltissimi Comuni.

Segrate aderisce anche alla "LILT for Women - Campagna Nastro Rosa 2020" per la diffusione della cultura della prevenzione e della lotta al carcinoma mammario e più in generale dei tumori femminili, sia con il gesto simbolico di illuminare uno dei palazzi più importanti della città sia contribuendo a sensibilizzare i cittadini sul messaggio della campagna che vedrà le 106 Associazioni provinciali della LILT e i circa 400 ambulatori attivi sul territorio nazionale offrire, sempre per tutto il mese di ottobre, visite senologiche gratuite.

Secondo i dati Lilt, i tumori mammari rappresentano il 30% della totalità di tumori maligni diagnosticati alle donne. Nel 2019 i nuovi casi di carcinomi della mammella stimati in italia sono stati 53.200. La sopravvivenza a 5 anni delle donne con tumore alla mammella è pari all’87%.

Quest’anno le campagne di prevenzione contro i tumori sono più importanti degli altri anni.

A causa della pandemia sono stati rinviati molti controlli: con il  mese di ottobre è scattata l’ora dello screening al seno. La prevenzione è molto importante per contrastare la malattia sul nascere.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies