In dettaglio

Inaugurata questa mattina la linea ATM 927 che collega Rovagnasco, Segrate centro e il Villaggio Ambrosiano con la stazione della metropolitana di Vimodrone. Alla prima erano presenti il sindaco Paolo Micheli, l'assessore ai Trasporti Antonella Caretti e il primo cittadino di Vimodrone Dario Veneroni.

"Attualmente il collegamento pagato dal comune di Vimodrone sarà molto utile ai nostri vicini di casa per raggiungere il Poliambulatorio di Rovagnasco - spiega il sindaco Paolo Micheli -. Per noi è un test importante in attesa dell'avvio delle nuove linee 926 e 927 che collegheranno in modo capillare da sud a nord la nostra città, unendo la stazione ferroviaria di Segrate alla metropolitana M2 di Vimodrone".

"Seppur con orari ridotti, i residenti di Rovagnasco, di Segrate centro e del Villaggio Ambrosiano potranno utilizzare questo servizio di collegamento diretto alternativo con la MM2 - conclude l'assessore ai Trasporti Antonella Caretti -. Questa linea è molto importante perché anticipa e delinea uno dei fondamenti dell'Agenzia del Trasporto Pubblico Locale: unire servizi su gomma e su ferro".

Il costo del biglietto varia in relazione al percorso che si intende fare: per la tratta interna Segrate-Vimodrone la tariffa è di 1,60 euro, mentre per proseguire verso Milano il costo è di 2 euro.

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, nella fascia oraria 9.30-17, con 32 corse giornaliere, 16 andata e ritorno. Nel percorso interno a Segrate sono previste sei fermate.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.atm.it, sull’app Atm e alle fermate dove è stato predisposto materiale cartaceo informativo.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies