Un video che fa riflettere su cosa sia la casa o vorremmo che fosse. E' un dono di Anna Sutor, illustratrice di cui il Comune ha curato una splendida mostra al Centro Verdi nell'inverno 2016-2017, e che ha disegnato per Segrate una splendida mappa nonché la targa del premio Ala d'Oro alla Cultura, Città di Segrate.

Il video è in inglese, ma è facile tradurre le parole chiave scelte per descrivere la casa, ossia lo spazio di intimità e "privacy" di ciascuno, l'ambiente della famiglia. Queste parole sono: rifugio, comfort, riposo, scoperta, silenzio, compagnia, equilibrio, libertà, universo. E c'è un appello finale: "Stay home".

"Certo, ce ne sarebbero molte altre oggi - commenta Gianluca Poldi, assessore alla Cultura e Ricerca. Chissà cosa sta diventando la casa per ciascuno di noi, se solo una prigione o anche una fonte di ri-scoperte e di ricerca di equilibri (non facili). Sarebbe anche interessante sapere dai commenti di ognuno con una espressione sintetica cosa sia diventata per noi la casa oggi. Postateli sulla pagina social del Comune dedicata al video
Mi auguro che il segno grafico felicissimo e la finezza cromatica di Anna Sutor possano alleggerire per qualche minuto il nostro stare a casa, tra realtà e sogno".

Grazie Anna Sutor e grazie Terminus

www.annasutor.com

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies