In dettaglio

Lo “SPORT DI TUTTI": questo è l'obiettivo dell'intervento a favore di famiglie e associazionismo sportivo che mira ad abbattere le barriere economiche d’accesso allo sport e a favorire l'attività fisica e sportiva, riconoscendone il ruolo fondamentale come uno dei più importanti strumenti educativi e di prevenzione di disagio sociale e psicofisico che contribuisce allo sviluppo delle capacità di integrazione e di socializzazione attraverso il confronto e l’interazione.

Il progetto è promosso da Sport e salute S.p.A., struttura operativa presso la Presidenza del Consiglio dei ministri, che mette a disposizione delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche che operano sul territorio 7 milioni di euro per lo svolgimento di attività sportive gratuite con l’obiettivo di consentire a tutti di accedere allo sport e promuovere corretti stili di vita.

Nella prima fase, l’intervento si rivolge con l’Edizione Young alla fascia di età dai 5 ai 18 anni: un percorso sociale, sportivo e educativo che prevede attività sportiva pomeridiana gratuita per bambini e bambine, ragazzi e ragazze che vivono in contesti sociali svantaggiati, attraverso la rete capillare di associazioni e società sportive dilettantistiche affiliate agli Organismi Sportivi (Federazioni Sportive Nazionali, Enti di Promozione Sportiva, Discipline Sportive Associate).
Ha lo scopo di sviluppare concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, supportando sia le famiglie che versano in difficili condizioni economiche e sociali e non possono sostenere i costi dell’attività sportiva extrascolastica, sia le associazioni e società sportive che già svolgono attività di carattere sociale sul territorio.

Per informazioni

Le iscrizioni potranno essere effettuate online sul sito www.sportditutti.it dai genitori se in possesso dei seguenti requisiti:

  • età compresa tra 5 e 18 anni
  • dichiarazione ISEE  attestante il reddito familiare riferito all’anno 2018

Le domande di partecipazione dei bambini/ragazzi dovranno pervenire entro e non oltre le ore 16 del 31 gennaio 2020.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies