In dettaglio

Regione Lombardia ha approvato la misura “Sì! Lombardia”, che sostiene le microimprese e i lavoratori autonomi con partita IVA individuale non iscritti al Registro delle imprese, che sono stati particolarmente colpiti dalle restrizioni imposte dal contenimento del contagio del Covid-19.

Le agevolazioni consistono nella concessione di un contributo a fondo perduto una tantum a titolo di indennizzo per la situazione di particolare disagio, senza vincolo di rendicontazione di spese connesse.
 
La dotazione finanziaria complessiva è di 54,5 milioni di euro.
 
Sono aperte le prime due delle sette finestre per richiedere il contributo.

Per la filiera trasporti persone, domande dal 23 novembre dalle ore 11, e quella per il commercio al dettaglio in sede fissa di abbigliamento e calzature dalle ore 15.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies