Introduzione

La richiesta di trascrizione è fatta da chi ha celebrato il matrimonio (parroco, ministro di culto) entro 5 giorni dalla celebrazione. L’Ufficiale dello Stato Civile, se ci sono le condizioni per farlo, effettua la trascrizione entro ventiquattro ore dalla di consegna della richiesta. Con la trascrizione il matrimonio assume rilevanza giuridica anche per lo Stato italiano.

Come fare

La trascrizione può essere effettuata anche a posteriori su richiesta dei due sposi. A trascrizione avvenuta può essere richiesta la certificazione relativa al matrimonio.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies