Emergenza Covid - 19: Come accedere ai seggi ed esercitare il proprio diritto di voto in sicurezza

Il Protocollo Sanitario e di sicurezza per lo svolgimento delle consultazioni elettorali e referendarie del 2020, predisposto di concerto dal Ministero degli Interni e dal Ministero della Salute, prevede una serie di disposizioni che consentono di tutelare la salute degli elettori e di tutto il personale coinvolto nelle attività dei seggi.

In particolar modo per quanto riguarda l’accesso dei votanti, dei rappresentanti di lista e di tutto il personale in servizio ai seggi, è rimesso alla responsabilità di ciascuno il rispetto di alcune regole basilari di prevenzione quali:

  • Evitare di uscire di casa e recarsi al seggio in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore ai 37,5°C

  • Non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni

  • Non essere stati in contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni

Per tali ragioni il Comitato Tecnico Scientifico non ha ritenuto necessario disporre la misurazione della temperatura all’accesso ai seggi.

Chiunque accede ai seggi è tenuto a indossare la mascherina, a igienizzare le mani con i dispositivi messi a disposizione al seggio sia al momento dell’entrata, sia prima di prendere scheda e matita che all’uscita.

Per motivi di sicurezza l’inserimento della scheda nell’urna dovrà essere effettuato dall’elettore, non dal Presidente del seggio che darà comunque le necessarie indicazioni.

Si raccomanda di evitare nella maniera più assoluta aggregazioni all’interno dei plessi, non prolungando la permanenza più del tempo necessario a raggiungere il seggio, a esercitare il diritto di voto e a uscire dal plesso seguendo i percorsi separati segnalati.

Tutti i soggetti che accedono ai seggi (elettori, rappresentanti di lista, personale in servizio elettorale) sono tenuti al rispetto delle regole base di prevenzione, all’uso della mascherina, alla sanificazione delle mani nonché al divieto di assembramenti, mantenendo in caso di necessità di permanenza, la distanza di sicurezza di 1 metro (2 metri al momento dell’identificazione dell’elettore che dovrà rimuovere la mascherina limitatamente al tempo necessario al riconoscimento).

Leggi le regole da rispettare per votare in sicurezza dettate da anci lombardia

 

Eligendo

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies