Elettori in quarantena per Covid - 19

Covid 19 - Elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o isolamento fiduciario (Articolo 3 Decreto-Legge n. 103/2020)

Limitatamente alle consultazioni elettorali e referendarie del 2020, gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare e quelli che si trovino in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per Covid-19 sono ammessi a esprimere il voto presso il proprio domicilio nel comune di residenza.
Poiché sul territorio di Segrate non ci sono sezioni ospedaliere con reparto Covid-19, l’elettore (in considerazione dei principi dettati dal decreto-legge n. 1 / 2006, convertito dalla legge n. 22 / 2006), ai fini della raccolta del voto, verrà assegnato alla sezione ospedaliera territorialmente più vicina con reparto Covid-19, necessariamente fuori territorio di Segrate.

A seguito di quanto sopra (fatte salve differenti successive indicazioni ministeriali) si precisa che l’elettore, il cui voto viene raccolto presso il suo domicilio se in condizione di quarantena o isolamento fiduciario, può esprimere il voto per la consultazione referendaria e per le elezioni per le quali goda del diritto di elettorato attivo e che si svolgano nel territorio comunale in cui è istituita la sezione ospedaliera cui è assegnato. Pertanto ad oggi l’elettore sottoposto a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o isolamento fiduciario iscritto nelle liste elettorali di Segrate e domiciliato sul territorio di Segrate poiché assegnato a seggio Covid-19 fuori territorio potrà esprimere il proprio voto esclusivamente per il referendum.

Al fine di poter esprimere il voto a domicilio tra il 10 e il 15 settembre l’elettore deve far pervenire

  • Via mail a segrate@postemailcertificata.it anche da indirizzo non pec
  • Via fax allo 02.2133751
  1. una dichiarazione in cui si attesta la volontà dell’elettore di esprimere il voto presso il proprio domicilio indicando con precisione l’indirizzo completo del domicilio stesso, nonché recapiti mail e telefonici
    Link al modulo da compilare e inviare al Comune

  2. un certificato, rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale, in data non anteriore al 6 settembre (14° giorno antecedente la data della votazione), che attesti l’esistenza delle condizioni di cui all’articolo 3, comma 1, del decreto-legge (trattamento domiciliare o condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid-19). La richiesta di certificato deve essere effettuata attraverso il format predisposto da ATS
    La certificazione sarà trasmessa direttamente al richiedente a partire dal 10 settembre.

A seguito di ricezione della richiesta di voto a domicilio per problematiche Covid-19, unitamente al certificato rilasciato da ATS e a copia del documento di identità del richiedente, verrà effettuata verifica dell'effettivo inserimento del nominativo del richiedente fra i soggetti Covid comunicati da ATS. In caso negativo verrà fatta specifica segnalazione ad ATS per gli opportuni accertamenti. Entro e non oltre il 19 settembre (giorno antecedente la data della votazione), all’elettore verrà comunicata la sezione ospedaliera alla quale è stato assegnato e che si occuperà della raccolta del voto al suo domicilio.

ATTENZIONE: ATS ha rilasciato i certificati alle persone che lo hanno richiesto entro le ore 12 del 15 settembre. Chi dovesse ancora richiederli, vista l’impossibilità di produrli in tempo utile, dovrà inviare al Comune la richiesta di voto domiciliare tramite autocertificazione, sempre entro e non oltre il 15 settembre.

  • Via mail a segrate@postemailcertificata.it anche da indirizzo non pec
  • Via fax allo 02.2133751

Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile contattare l’Ufficio Elettorale
Tel. 0226902.240 –
ufficio.elettorale@comune.segrate.mi.it

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies