Introduzione

Nel caso in cui si verifichino incongruenze o discordanze relative al proprio nome e si voglia sanare la problematica, effettuando un unica scelta da riportare su tutti i documenti (codice fiscale, carta d’identità etc.).

Chi può fare richiesta

La richiesta di scelta del nome può essere presentata solamente dall’interessato nel Comune di nascita; nel caso in cui la persona sia nata all’estero può presentare richiesta nel Comune nel quale è stato registrato l’atto di nascita. Nel caso di minorenni la richiesta deve essere presentata dal genitore o tutore.

Come fare

E' sufficiente presentarsi al S@C, compilare l’apposita modulistica (maggiorenni;  minorenni) e allegare la copia della carta d’identità del richiedente.

Entro 30 giorni dalla data di protocollo della richiesta l’ufficio competente provvederà all’adempimento di tutte le procedure interne. Al perfezionamento della pratica non segue alcuna comunicazione all’interessato.

Cosa serve

Copia della carta d’identità del richiedente.

La richiesta non ha alcun costo.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies