Introduzione

Avviso Pubblico Sap n. 3100/2021 (case popolari)

L'Avviso sarà aperto dalle ore 14.00 di martedì 2 marzo 2021 alle ore 10.00 di venerdì 30 aprile 2021

Approfondimenti utili ai cittadini prima dell'accesso alla piattaforma:

  • allegato 1° avviso pubblico;
  • vademecum;
  • video della durata di 10' che permette di visualizzare i 5 passaggi per la compilazione della domanda;
  • link a nucleo familiare ai fini Isee

Chi può fare richiesta

Possono presentare domanda i soggetti in possesso dei requisiti di cittadinanza, residenza, situazione economica, abitativa e familiare specificati nell’ AVVISO PUBBLICO per l’assegnazione delle unità abitative destinate ai Servizi Abitativi Pubblici N. 3100/2021.

Non potranno presentare domanda i nuclei familiari con indicatore di situazione economica equivalente (ISEE) superiore ad € 16.000,00, come previsto dall’art. 7 del regolamento sopracitato.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

La domanda va compilata dal richiedente esclusivamente in modalità telematica accedendo alla Piattaforma di Regione Lombardia all’indirizzo:

https://www.serviziabitativi.servizirl.it/serviziabitativi/

Per ricevere supporto tecnico, i contatti sono i seguenti: 

  • telefonicamente : Verde  800.131.151 – uscita 1 per assistenza Bandi e Finanziamenti –

         digitare 1 per informazioni tecniche           oppure digitare  2 per assistenza tecnica

 

Come fare

In caso di problemi di visualizzazione del video, fare click qui per vederlo sulla piattaforma YouTube

Si ricorda che non è più necessaria l'attestazione di indigenza rilasciata dai Servizi Sociali comunali ai fini della presentazione della domanda.

Si rimanda al seguente link in materia di Isee, in particolare con riferimento a cosa si intende per "nucleo familiare ai fini dell'Attestazione Isee" https://www.fisco7.it/2019/09/nucleo-familiare-ai-fini-isee-nuove-regole-di-composizione/

 

Cosa serve

Per ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA sono previste 2 modalità:

1) CREDENZIALI SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale)

SPID è la soluzione individuata a livello nazionale per accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un’unica Identità Digitale, utilizzabile da computer, tablet e smartphone. Per accedere alla Piattaforma informatica occorre munirsi preventivamente delle relative credenziali di accesso, ossia di Username e Password.

Per ottenere tali credenziali è necessario effettuare il “riconoscimento” presso uno dei fornitori SPID accreditati - Poste Italiane (GRATUITO), Aruba, InfoCert, Sielte, Tim, Namirial, Register, ecc… – avendo a disposizione:

  • un indirizzo e-mail;
  • il numero di telefono cellulare utilizzato abitualmente;
  • un documento di identità in corso di validità (uno tra carta di identità, passaporto, patente o permesso di soggiorno);
  • la tessera sanitaria (CNS)

Attenzione, a causa dell’Emergenza Sanitaria Covid-19 gli accessi presso i fornitori potrebbero essere limitati, informarsi prima di accedervi.

In funzione del fornitore SPID selezionato, sarà possibile effettuare il “riconoscimento” con una o più delle seguenti modalità:

  • recandosi fisicamente presso le sedi del fornitore in base alle modalità previste dallo stesso;
  • online (tramite webcam);
  • a domicilio

Le modalità per ottenere le credenziali SPID e le procedure di “riconoscimento” previste da ciascun fornitore, sono descritte più dettagliatamente nel sito web di seguito indicato:                                                                                    https://www.spid.gov.it/richiedi-spid

Una volta ottenute le credenziali SPID, è sufficiente connettersi alla piattaforma informatica regionale all’indirizzo web sopra specificato e digitare le credenziali negli appositi campi, unitamente ad un codice temporaneo che sarà inviato, ad ogni accesso, secondo le modalità specifiche del fornitore SPID selezionato.

2) ACCESSO  TRAMITE CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI   (CNS):

  • attivare il codice PIN (Personal Identification Number) della Carta; è possibile farlo online registrandosi al  sito dei servizi  socio-sanitari  sotto  indicato  o  recandosi  fisicamente agli sportelli dei servizi socio-sanitari muniti di documento d’identità in corso di validità;
  • utilizzare un lettore abilitato alla lettura della Carta CNS connesso al proprio computer personale;
  • aver installato, sul proprio computer, un software per la lettura della carta CNS scaricabile dal sito dei servizi socio-sanitari.

      Una volta effettuati i passaggi sopra descritti, è sufficiente connettersi alla piattaforma informatica regionale all’indirizzo web sopraindicato e inserire la Carta nel lettore digitando il relativo PIN.

Le modalità di attivazione e utilizzo della CNS con PIN e lettore sono descritte più dettagliatamente nel sito web dei servizi socio-sanitari di seguito indicato:

  https://www.crs.regione.lombardia.it/

NB: L’accesso deve essere effettuato con la CNS (e PIN) del richiedente ossia della persona che presenta la domanda.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA ON LINE

È indispensabile, ai fini dell’inoltro della domanda, avere con sé la seguente documentazione:

  • Tessera CNS (Carta Nazionale dei servizi) con relativo PIN (si intende la Tessera sanitaria) o credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).
  • Attestazione ISEE (rilasciata nell’anno in corso e valida fino al 31/12/2021) ;
  • Per i cittadini di stati non appartenenti all’Unione Europea Carta di soggiorno o permesso di soggiorno almeno biennale
  • Documentazione inerente l’eventuale rilascio dell’alloggio (sfratto);
  • In caso di separazione o divorzio, sentenza con omologa;
  • Ogni altro documento utile al corretto caricamento deIle informazioni riferite alle Condizioni familiari e abitative (art 10-11-12-13 dell’avviso pubblico);
  • Marca da bollo da 16 € o carta di credito per il pagamento on line

La domanda, infatti, va presentata assolvendo l’obbligo di marca da bollo del valore di euro 16,00 che può avvenire:

  1. acquistando la marca da bollo presso i rivenditori autorizzati e inserendo il numero della stessa nell’apposito campo della piattaforma regionale
  2. oppure in       modalità         virtuale           secondo          le         indicazioni operative     disponibili   sul       sito http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/portal/entrate/home

Si ricorda, inoltre, che:

  • bisogna disporre di un indirizzo di posta elettronica e di un cellulare disponibili ed utilizzabili nella fase di registrazione sulla piattaforma;
  • essere a conoscenza di:

dati anagrafici e codici fiscali di tutti i componenti del nucleo familiare;

  • anno in cui il richiedente ha iniziato a risiedere in Regione Lombardia e anno in cui ha iniziato a risiedere nell’attuale Comune.
  • nel caso di disabili, percentuale di invalidità
  • Tutte le dichiarazioni inerenti i requisiti previsti dall’Avviso saranno oggetto di puntuale verifica da parte degli Uffici preposti prima della eventuale assegnazione dell’immobile.
  • PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
  • La domanda dovrà essere compilata on-line da una qualsiasi postazione informatica (anche a casa), in modo autonomo o con l’assistenza di una persona di fiducia o ricorrendo all’Assitenza tecnica di Regione Lombardia.
  • Nel caso in cui questo non fosse possibile, si potrà chiedere supporto nella presentazione della domanda, fermo restando che:
  • la responsabilità delle dichiarazioni effettuate è sempre e comunque personale, e, a tal fine, dovrà essere sottoscritta una liberatoria;
  • gli accessi agli sportelli di supporto al caricamento saranno limitati ai gg e agli orari sotto riportati entro la scadenza dell’Avviso;
  • il supporto verrà concesso SOLO SU APPUNTAMENTO previa verifica del possesso della documentazione per la presentazione ON LINE della domanda (come da punto precedente).
  • I cittadini che necessitano di chiarimenti e informazioni possono richiederle al n. 377/1771405 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.
  • I cittadini che intendono presentare domanda con Assistenza potranno richiedere un appuntamento:
    • al Comune di Segrate al Settore Servizi Sociali, al numero mercoledì 02/26902357 attivo mercoledì dalle 9 alle 12 e giovedì dalle dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16.30 email: politicheabitative@comune.segrate.mi.it
    • ad ALER Milano - UOG di Sesto San Giovanni, al numero verde 800 019229 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 12.30 e il mercoledì pomeriggio dalle 14.30 alle 15.30

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni cookies